Le istituzioni fondamentali della Roma antica

PERIODIZZAZIONE ROMANA:

  1. MONARCHIA VIII – VI secolo a.C.

  2. REPUBBLICA V-I secolo a.C.

  3. IMPERO I secolo a.C. – V secolo d.C.

Potere di comandare e far eseguire le proprie decisioni.

  • In origine → esercitato dal Re (funzioni politiche, religiose e militari)
  • Applicabile sia in ambito civile sia militare (solo fuori dal Pomerium)
  • Monopolio dei Patrizi

Organismo politico composto dai Patres (aristocratici)

  • Durante la monarchia eleggono il Re e lo affiancano nelle decisioni di governo
  • Età Repubblicana → sempre più importante → dirige la vita politica → indispensabile la sua approvazione per creare leggi (Senatus consulta)
  • Decisioni finali in politica estera (guerre, alleanze, etc.)
  • Carica vitalizia
  • Da 100 (Età monarchica) → a 300 (Prima età Repubblicana)

Tizi, Ramnensi, Luceri → formano i Quiriti (popolo romano)

  • 3 tribù 10 curie ciascuna → offrono 10 cavalieri e 100 fanti ciascuna
  • 30 curie comizi curiati (= 1^ assemblea del popolo romano)